Caorle con i bambini: una città tutta da scoprire.

Posted on

A chi, come me, si aspettava una città di solo mare, dico che Caorle stupisce e offre molto di più.

Fabio ha passato tutte le vacanze fino all’adolescenza a Caorle e quest’anno abbiamo deciso di trascorrere qualche giorno qui facendo fare al papi un tuffo nel passato.

Premetto che avendo soggiornato per pochi giorni non abbiamo potuto visitare tutto quello che Caorle mette a disposizione, come la laguna che mi hanno detto essere davvero suggestiva, ma di sicuro non mancherà un’altra occasione 😎

LA CITTÀ

Cittadina di pescatori in provincia di Venezia, conta poco meno di 12.000 abitanti.

La città si divide in riviera di Levante e di Ponente, così come la sua lunga spiaggia.

Caorle una città tutta da scoprire
Caorle con bambini : una città tutta da scoprire – il Lungomare

Le macchie di colore delle piccole case in stile tipicamente veneziano la rendono davvero suggestiva e pittoresca ..non mi stupisce che Hemingway se ne fosse innamorato.

Caorle con bambini : una città tutta da scoprire - il centro
Caorle con bambini : una città tutta da scoprire – il Centro
Caorle con bambini : una città tutta da scoprire - il centro
Caorle con bambini : una città tutta da scoprire – il Centro

La spiaggia, di sabbia, lunghissima e ampia, è ampiamente strutturata con bar e giochi per bambini.

Noi abbiamo  soggiornato in un piccolo hotel “Le Tre Rose”. Di sicuro non una struttura di quelle super moderne, ma un albergo a conduzione familiare, ristrutturato di recente, con camere tutte moderne. E una nuova ristrutturazione è prevista per il prossimo anno così da far spazio ad una area giochi, con baby sitter, interamente dedicata ai bambini. Il personale poi ti fa sentire come a casa…curati e coccolati. Insomma ci siamo trovati proprio bene🔝

COSA VEDERE A CAORLE

Centro Storico

Il centro storico, di sera chiuso al traffico, è davvero una chicca.

FB_IMG_1468533700690
Caorle con bambini : una città tutta da scoprire

Facilmente raggiungibile sia dalla spiaggia di ponente che di levante, e’ un’intrecciarsi di viuzze (calle) ricche di colori per le piccole case in stile veneziano. Camminando per il centro si scoprono angoli davvero originali. E per chi ama la vita notturna molti locali.

Nel periodo estivo il comune e le associazioni del posto organizzano numerosi spettacoli ed iniziative.

20160716_140229
Caorle con bambini : una città tutta da scoprire

Dal centro si raggiungono con facilità  il Duomo di Santo Stefano e il Santuario dell Madonna dell’Angelo

Caorle una città tutta da scoprire
Caorle con bambini : una città tutta da scoprire -Campanile

Il primo risale all’XI  secolo ed è stato ricostruito sulle rovine della vecchia basilica. Da visitare anche il suo campanile che spicca tra i tetti del centro.

Il Santuario della Madonna dell Angelo, a picco sul mare,  è davvero suggestivo. Nella sua austerità è estremamente elegante. Dedicato alla Vergine Maria, al suo interno per l’appunto è situata la Madonna dell’Angelo.

Caorle-770x312

 

Scogliera viva

La Scogliera Viva è  una delle cose da non perdere assolutamente  a Caorle.  Le sculture scolpite nella scogliera  ti accompagnano lungo tutta la passeggiata del lungomare che collega le due spiagge, di levante e ponente.

Il Mercato del Pesce

Piccolo ma particolare, il mercato del pesce si raggiunge direttamente dal centro. Passeggiando durante la mattinata,  puoi osservare i pescatori intenti e le loro imbarcazioni.

20160715_105728
Caorle con bambini: una città tutta da scoprire

Considerati i tempi stretti, non abbiamo potuto vedere tutte le bellezze di questa città come la Darsena dell’orologio,  la laguna e i suoi  casoni ma di sicuro è una città  da rivedere e la prossima volta non mancheremo😉

Ilaria ▪ viaggidamamme ▪

 

0 Comments

Leave a comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.