Anno nuovo vita nuova: inseguire i propri sogni

Posted on

Inseguire i propri sogni vale la pena

Premessa doverosa. Io sono di natura scaramantica e mi piace fare le valutazioni dei trecentosessantacinque giorni vissuti ad anno concluso. Questa riflessione mi serve per riprendere alcune considerazioni fatte ad inizio 2017, come proiezione dei miei desideri sull’anno che è appena terminato, e valutare se effettivamente sono state messe in pratica.

Anno nuovo vita nuova: inseguire i propri sogni
Anno nuovo vita nuova: inseguire i propri sogni

La confusione che avevo nella testa i primi mesi dell’anno scorso è svanita come quando la nebbia si dissolve appena sorge il sole. Ho capito, giorno dopo giorno, cos’era importante per me (lavoro e non) e per la mia famiglia. Mi sono prefissata più obiettivi da raggiungere e piano piano i risultati sono giunti e ancora ne devono arrivare. Come dico spesso bisogna credere fortemente in quello che si vuole!

La paura può farti prigioniero, la speranza può renderti libero! Cit. dal film Le ali della libertà

Molti legami, con persone che ruotano attorno alla mia vita a 360°, inevitabilmente si sono modificati. Cambiati. Sicuramente per aver stravolto la mia visione della vita. Quando non mi stanno bene determinate situazioni faccio fatica a continuare imperterrita lo stesso percorso. Certo sono un “osso duro” e spero sempre che le cose si aggiustino. Però con gli anni ho capito che non è proprio così.

Infatti mai come quest’anno ho sempre espresso il mio parere su argomenti o cose che non mi andavano a genio. A costo di dover prendere decisioni drastiche in prima persona. Con la speranza poi che siano quelle azzeccate per me.

Sofferenze e gioie, soddisfazioni e delusioni sono sentimenti che si sono alternati lo scorso anno e questo mi ha reso più forte. Ancora più determinata a perseverare e proseguire verso i miei traguardi. Verso i miei sogni. Perché la vita è una sola.

Pur essendo una persona molto concreta e realista, la parte di me sognatrice è sempre lì che ogni tanto si fa sentire. Scalcia. Bussa alla porta e io non posso non aprirle. Non potrei vivere senza sogni da realizzare. Vivrei una vita piatta. Vuota. Ho imparato che inseguire i propri sogni vale la pena. Sempre.

Anno nuovo vita nuova: sognate in grande

Molto spesso questo mio modo di pensare, negli anni di gioventù, ha fatto allontanare proprio le persone che mi amavano di più. Non comprendevano questo atteggiamento. La vita mi ha riservato, in passato, periodi difficili da affrontare durante i quali mi sono sentita sola. Quello che mi ha salvato da queste fasi buie è stata proprio la mia voglia di non smettere di sognare. La mia testardaggine mi ha aiutato.

Anno nuovo vita nuova: inseguire i propri sogni
Anno nuovo vita nuova: inseguire i propri sogni

Tanta gente per paura di realizzare i sogni non ci tenta nemmeno. Che esso sia un cambio di lavoro, un viaggio avventuroso, vendere o acquistare casa oppure cambiare partner. Niente di più sbagliato.

La paura blocca e lo capisco in pieno. Ma i sogni non vanno chiusi nel cassetto e lasciati lì a formare ragnatele. A volte bisogna aprirlo e farli volare fuori. Con tutti i rischi del caso anche se essere felici fa paura. Considerate la soddisfazione che avrete dopo averlo realizzato! Poter dire ce l’ho fatta. Penso che sia la gratificazione personale migliore. Il vostro cuore si sentirà vivo.

Mi ero augurata ad inizio 2017, e vi avevo augurato, di amare tantissimo. Di circondarvi di persone che altrettanto emanassero sentimenti positivi in questo anno ormai alle spalle. Io ci sono riuscita tanto da aspettare il mio secondo figlio! Attendiamo quindi che il 2018 porti una bellissima novità in famiglia!

Come ripeto spesso le decisioni che ho preso, e che continuo a prendere, sono sempre dettate dall’amore che ho nei confronti di Andrea e di Simone. Partite tutte dal cuore. Con l’arrivo di Andrea la mia vita è cambiata completamente in meglio chissà cosa succederà ora con l’arrivo del secondo figlio.

Quello che mi auguro, e vi auguro, per questo 2018 è di sognare. Di sognare in grande. Di riuscire a farlo nuovamente se avete avuto una battuta d’arresto. Perché le cose belle capitano a chi crede. Cose ancora più belle capitano a chi è paziente, ma le cose migliori vanno a chi non si arrende (è una bella frase arrivata da un’amica per gli auguri di buon anno che mi si calza perfettamente).

E come disse quella gran fortunata di Cenerentola:

I sogni son desideri chiusi in fondo al cuor nel sogno ci sembran veri e tutto ci parla d’amor… se credi chissà che un giorno non giunga la felicità. Non disperare nel presente, ma credi fermamente e il sogno realtà diverrà.

Quindi 2018 vieni, ti aspetto a braccia aperte.

Irene ▪ viaggi da mamme ▪

2 Comments

  1. Francesca says:

    Buon anno cara! Di certo parte bene, facendoti un dono immenso!

    1. Irene says:

      Francesca come mi fa piacere un tuo commento qui! Ne sono onorata! Grazie molte e tanti auguri anche a te. E sì, a prescindere da come andrà questo 2018, uno dei doni più belli me lo porto dall’anno precedente. Iniziamo così il resto lasciamolo arrivare. Io lo attendo a braccia aperte, come ho detto nel post!

Leave a comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.