Loreto Marche: cosa fare e cosa vedere in un giorno

Posted on

 

Loreto Marche: il Santuario, la Santa Casa di Nazareth e la Madonna di Loreto.

Sulla cima della collina che ospita la città di Loreto Marche sorge la splendida Fortezza-Basilica di Loreto una delle principali mete di pellegrinaggio nel mondo. Al suo interno è presente la Santa Casa di Maria, la Santa Casa di Nazareth, dove è presente la Madonna Nera.

Durante le nostre vacanze nel Conero, in un pomeriggio poco assolato, abbiamo deciso di visitare Loreto e le sue bellezze.

In questo post troverete tutte le informazioni necessarie su cosa vedere a Loreto.

Santuario di Loreto
Santuario di Loreto in Piazza della Madonna

Loreto cosa vedere

Santuario di Loreto

La Basilica di Loreto è uno dei principali luoghi di Culto Mariano e uno tra i più importanti monumenti gotico – rinascimentali in Italia alla quale lavorarono i più grandi architetti dell’epoca. Si trova in piazza della Madonna a Loreto di fronte alla Fontana Maggiore.

La facciata della basilica è interamente in pietra d’Istria progettata, forse, da Donato Bramante. Sulla sinistra della facciata svetta il campanile settecentesco firmato da Luigi Vanvitelli.

Peccato aver visto parte della facciata, a causa di lavori di restauro, ricoperta da impalcature.

Loreto santuario
Fontana Maggiore nella piazza della Madonna a Loreto

Casa di Nazareth Loreto

Il Santuario di Loreto conserva (sotto la Cupola), secondo l’antica tradizione, i resti della Casa di Nazareth della Madonna cioè le mura dove la Vergine ricevette l’Annunciazione. Una piccola costruzione (9.50 x 4)m formata da tre pareti realizzate interamente in mattoni di terracotta, prive di soffitto e fondamenta.

Sarebbe stata trasportata dagli angeli nella notte tra il 9 e il 10 dicembre del 1294 e fu lasciata su di un colle ricoperto di lauri per fuggire alle guerre della Palestina.

Ricerche più recenti hanno verificato l’originalità dei mattoni della Santa Casa di Nazareth. Si è confermata l’ipotesi storica che venne trasportata dalla famiglia Angeli a bordo di una nave fino al colle lauretano. Inoltre le dimensioni dell’abitazione coincidono con quelle del buco rimasto a Nazareth.

Il rivestimento esterno in marmo della Santa Casa invece è un capolavoro di epoca rinascimentale italiana realizzata da diversi importanti scultori dell’epoca tra i quali spicca anche il nome di Bramante.

Ogni anno il 9 dicembre nelle campagne vengono accesi fuochi e falò per festeggiare la venuta della Santa Casa di Loreto.

Loreto
Vista frontale del Santuario di Loreto

Madonna di Loreto

All’interno della Santa Casa potrete vedere e pregare la Madonna di Loreto, conosciuta in tutto il mondo come Madonna nera protettrice degli Aviatori.

Ciò che colpisce entrando è il silenzio e il raccoglimento in preghiera dei fedeli.

Camminamenti di ronda

Se potete valutate di percorrere anche i camminamenti di ronda, finalmente visibili dopo 500 anni. Dal piazzale Lotto si aprono le absidi. Uno stretto corridoio sospeso realizzato alla fine del XV secolo su richiesta del Cardinale Girolamo della Rovere che serviva a controllare eventuali attacchi nemici provenienti dalla costa.

Camminamenti di ronda
Camminamenti di ronda – Foto da www.raccontidimarche.it

La passerella era presidiata da guardie armate che avevano la funzione di proteggere la chiesa, la reliquia e il grande tesoro accumulato nei secoli nelle sagrestie.

Salendo lassù in cima potrete ammirare un bellissimo panorama e un’architettura davvero splendida (archi a tutto sesto). Inoltre la vista spazia a 360°: il Monte Conero, la Riviera e i monti degli Appennini.

E’ possibile anche visitare le stanze che un tempo erano adibite ad alloggio delle guardie per la difesa del santuario.

Sconsigliato a chi ha bambini troppo piccoli per via di scale strette e i molti scalini.

Cosa visitare a Loreto: il Museo Storico Aeronautico

Siete a conoscenza che esiste uno stretto legame tra Loreto, la Vergine Maria e l’Aviazione? No? Ebbene la Madonna di Loreto dal 1920 è la Patrona di tutti gli aviatori ed è celebrata dai Reparti dell’Aeronautica Militare ogni anno nella ricorrenza del 10 dicembre.

Questo è il motivo per cui a Loreto, oltre alla basilica, potete visitare il Museo Storico Aeronautico in Corso Boccalini. Un museo fortemente voluto dai soci dell’Associazione Arma Aeronautica di Loreto e dall’Amministrazione Comunale.

In questo luogo potrete vedere decine di uniformi, tute, equipaggiamenti di volo (dalla nascita della Regia Aeronautica ad oggi) e pezzi di aerei storici dell’aviazione tutti originali. Una raccolta unica nel suo genere in Italia!

Cosa visitare a Loreto
Divise al Museo Storico Aeronautico Loreto

Per gli amanti del modellismo (Andrea e Simone li adorano) c’è una zona dove sono esposti una quantità incredibile di piccole riproduzioni di aerei.

Visitare Loreto
Modellini di aerei al Museo Storico Aeronautico

Inoltre per la gioia di grandi e piccini fuori dal centro storico è esposto un aereo delle Frecce Tricolori! È stato donato dallo Stato Maggiore Aeronautica alla Città di Loreto il 10 dicembre come prova tangibile di questo stretto legame.

Loreto
Aereo delle Frecce Tricolori fuori da centro storico

Ingresso gratuito al museo. Chiuso a Natale, Capodanno, Pasqua e Ferragosto.

Per informazioni sugli orari di visita consultate il sito.

Loreto Marche: informazioni utili e curiosità

Vi lascio alcune informazioni utili e curiosità per chi vorrà visitare Loreto.

I Madonnari

Nella piazza della Madonna, di fronte alla basilica, in prossimità della Fontana Maggiore potrete ammirare le opere d’arte dei Madonnari. Artisti di strada che tramite gessetti colorati ricreano quadri a tema religioso.

Madonna di Loreto
Madonnari e le loro opere in piazza della Madonna

Rimarrete affascinati da tanta bravura!

La Scala Santa

Per arrivare alla Santa Casa di Loreto è possibile giungerci da pellegrino. Percorrendo i 400 scalini della Scala Santa, partendo dalla Stazione di Loreto, si accederà al centro del paese.

È un percorso spirituale che permette di arrivare dalla Madonna con animo differente. Lungo il tragitto troverete i Misteri del Rosario inoltre incontrerete il cimitero polacco con 1112 tombe di soldati polacchi deceduti durante la Seconda Guerra Mondiale.

Giunti in cima a Porta Marina potrete godere di un panorama unico sulla Riviera.

Dove parcheggiare

Di parcheggi non ne mancano essendo Loreto una località in cui si recano moltissime persone. Noi abbiamo messo l’automobile al parking in via Castelfidardo (lo troverete a destra del senso di marcia). Un ampio parcheggio a pagamento.

Loreto dove si trova

La città di Loreto si trova nella Regione Marche, in Italia, e per raggiungerla si possono utilizzare questi mezzi di trasporto: automobile, treno e autobus.

In automobile dovrete percorrere l’autostrada A14 ed uscire al casello Loreto-Porto Recanati. Loreto e Recanati sono unite dalla strada provinciale SP77.

Se scegliete il treno come mezzo tenete presente che decine ne partono dalla stazione di Ancona e la collegano a Loreto.

Per quanto riguarda gli autobus dovete sempre fare riferimento ad Ancona o Recanati come base di partenza.

Madonna di Loreto dove si trova
Tramonto a Loreto

Loreto e Dintorni

La zona di Loreto e dintorni è sicuramente ricca di luoghi da esplorare. Primo fra tutti la Riviera del Conero che dista solo pochi chilometri. Troverete le più belle spiagge del Conero da vedere con i bambini: le spiagge di Numana, Sirolo, Portonovo, Mezzavalle e il Parco del Conero.

Un vecchio detto dice:” Se vai a Luretu e nun vai a Scirolo vedi la madre ma nun vedi el fiolo.”

Ma anche l’entroterra non è da meno, vi aspettano borghi splendidi e terre di castelli! Noi abbiamo visitato il bellissimo e piccolo borgo medievale di Offagna con la sua Rocca. Sorge in cima ad una collina, classico paesaggio marchigiano.

Loreto Marche: il nostro parere

Trascorrere un pomeriggio o un giorno a Loreto è sicuramente un appuntamento da non perdere soprattutto se ci si trova nelle vicinanze. Loreto infatti non è solo una delle principali mete di pellegrinaggio nel mondo ma è anche un paese dal quale si può ammirare un panorama strepitoso su tutta la Riviera.

Loreto Ancona
Panorama sulla Riviera del Conero da Loreto

Segnatevi questa tappa, magari proprio come abbiamo fatto noi, in occasione della vacanza nella Riviera del Conero. Tornerete a casa più ricchi nell’anima.

Irene ▪ viaggi da mamme ▪ 

0 Comments

Leave a comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.