Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini

Posted on

 

Cosa visitare a Lucca: la città delle cento chiese

Durante la nostra vacanza in Versilia (qui link il nostro racconto) non ci siamo fatti scappare la possibilità di visitare il magnifico entroterra toscano andando alla scoperta di diverse città d’arte, borghi, parchi e in questo post vi racconto cosa visitare a Lucca. In modo particolare vi rivelerò cosa vedere a Lucca in un giorno con i bambini.

Lucca ha un centro storico molto piccolo, visitabile in un giorno, ancora ben conservato ed è una città molto tranquilla che racchiude all’interno delle sue famose mura di cinta tante opere d’arte da ammirare: chiese, palazzi, torri, piazze. È una città ricca di storia e, anche se in questo post vi darò indicazioni su un itinerario da seguire, per visitarla al meglio vi consiglio di perdervi tra i suoi vicoli perché ogni angolo vi stupirà.

Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini
Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini

Sapete che Lucca è soprannominata la città delle cento chiese? Il centro toscano deve questo appellativo proprio per il numero elevato di edifici religiosi, di epoche differenti, presenti all’interno delle mura.

Quello che ho potuto constatare è che Lucca è una città family friendly. Se siete muniti di passeggino non farete alcuna fatica negli spostamenti perché la pavimentazione è sì costituita a tratti da sassi ma è tutta pianeggiante.

Siete pronti? Prendete appunti per visitare Lucca in un giorno!

Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini: itinerario

Quindi cosa visitare a Lucca? Eccovi il nostro itinerario ben studiato per non perdere nessun elemento importante della città.

Porta San Donato

Vi consiglio di entrare da Porta San Donato (nel paragrafo successivo vi posto la mappa e vi suggerisco dove parcheggiare) ed iniziare il percorso esplorativo della città proprio da qui. Noi, appena oltrepassata la porta, abbiamo fatto subito tappa ad un bel parco giochi dove Andrea si è potuto sfogare in vista poi del tour giornaliero.

Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini -Porta San Donato-
Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini -Porta San Donato-

Dirigetevi verso Piazzale G. Verdi ed entrate all’Info Point per reperire una mappa della città così vi sarà tutto molto più chiaro (io ne ho presa anche al check point al parcheggio). Imboccate via San Paolino. Percorrendola arriverete a Piazza della Cittadella dove ha luogo la Casa Museo di Giacomo Puccini.

Museo Casa natale Giacomo Puccini

Nella Casa Museo di Giacomo Puccini nacque il grande compositore. Tutt’oggi conserva arredi, documenti, spartiti e oggetti preziosi appartenuti al musicista.

Chiesa San Michele piazza San Michele in Foro

Proseguendo lungo via San Paolino giungerete alla Chiesa San Michele che si trova nell’omonima piazza dove un tempo sorgeva l’area dell’antico Foro Romano. Sulla facciata della bellissima chiesa spicca una grande statua che raffigura l’Arcangelo Michele: una leggenda lucchese vuole che nell’anello posto al dito della statua ci sia incastonato un diamante. Di sera, posizionandosi in un punto preciso della piazza si può scorgere il suo scintillio.

Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini -Chiesa di San Michele-
Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini -Chiesa di San Michele-

Via Fillungo

Da Piazza San Michele dirigetevi verso Via Fillungo. È la strada più nota nel centro storico di Lucca e il cardo massimo (una strada romana) che taglia da Nord a Sud la città. La via principale dello shopping lucchese e il cuore pulsante della città. Qui troverete molti locali dove mangiare, negozi e botteghe artigianali.

Torre delle Ore

Percorrendo la via Fillungo noterete la Torre delle Ore all’angolo via dell’Arancio e, con i suoi 50 metri circa di altezza, è la più alta delle 130 torri presenti nella città dal Medioevo ad oggi.

Piazza Anfiteatro

In fondo a via Fillungo giungerete alla Piazza Anfiteatro. Insieme alle mura di cinta è un altro simbolo della città. Non si può venire a Lucca senza vedere questa piazza di forma ellittica, singolare e unica nel suo genere. È una tra le più belle d’Italia! Costruita dall’architetto Nottolini dal 1830 edificandola sopra le linee dell’anfiteatro romano.

Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini -Piazza Anfiteatro-
Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini -Piazza Anfiteatro-

In questa piazza troverete oltre alle abitazioni troverete ristoranti e molti negozi.

Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini -Piazza Anfiteatro-
Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini -Piazza Anfiteatro-

Basilica di San Frediano

Dalla Piazza Anfiteatro in pochi minuti vi troverete in Piazza San Frediano. Qui sorge l’omonima chiesa fondata dal Vescovo Frediano dove le sue particolarità sono il mosaico sulla facciata e il magnifico fonte battesimale romanico al suo interno.

Torre Guinigi

Altra tappa imperdibile è ammirare la Torre Guinigi una delle torri più famose di Lucca e una delle poche rimaste. Costruita in pietra e mattoni è visitabile e vi suggerisco di salire i 230 gradini per arrivare fin su in cima. Da lassù si gode di un bellissimo panorama sui tetti lucchesi, su piazza Anfiteatro e sulle montagne circostanti.

È famosa per il giardino pensile sviluppato sulla sommità, lì troverete sette piante di leccio ben visibili anche dai vicoli.

Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini -Torre Guinigi-
Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini -Torre Guinigi-

Cattedrale di San Martino

Come ultimo suggerimento su cosa visitare a Lucca vi consiglio la Cattedrale di San Martino che è il Duomo di Lucca e si trova nell’omonima piazza. È il più importante edificio religiosa della città.

Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini -Cattedrale di San Martino-
Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini -Cattedrale di San Martino-

Piazza Napoleone

Dalla Cattedrale in pochi minuti a piedi vi troverete in Piazza Napoleone. Una piazza davvero ampia, la più grande di Lucca che prende il nome da Elisa Bonaparte sorella di Napoleone che governò il Principato di Lucca. In questa piazza potrete ammirare anche il Palazzo Ducale e il Teatro del Giglio. Questa piazza ospita numerosi festival e vi troverete ristoranti, ber e negozi.

Con questa tappa si conclude l’itinerario che ci ha concesso di visitare il centro storico di Lucca in un giorno.

Le mura

Le mura di cinta si possono lasciare come ultima passeggiata, dopo aver visitato il centro storico di Lucca, per concludere la giornata anche se hanno uno sviluppo poco più di 4 chilometri! E’ di fatto un bellissimo parco attorno alla città da poter godere in ogni stagione grazie agli alberi disposti su tutto il percorso.

Sono percorribili sia a piedi che in bicicletta e se deciderete di esplorare per intero il percorso noterete che le mura sono difese da 10 baluardi (San Donato, San Paolino, Santa Maria, San Colombano, San Regolo, Della Libertà, San Salvatore, San Pietro, San Martino, Santa Croce) e una piattaforma (San Frediano). Le porte per accedere all’interno delle mura sono sette (Porta San Donato, Porta Sant’Anna, Porta San Pietro, Porta Elisa, Porta San Jacopo, Porta Santa Maria).

Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini -panorama dalle mura-
Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini -panorama dalle mura-

Vi lascio una curiosità: le mura di cinta non sono mai servite a scopo difensivo dagli attacchi nemici ma bensì, questa enorme fortificazione, servì a proteggere Lucca da una violenta alluvione nel 1812. Il fiume Serchio straripò allagando le campagne circostanti mentre la città, all’interno delle mura, rimase all’asciutto.

Dove parcheggiare a Lucca

Prima di decidere cosa visitare a Lucca decidete dove parcheggiare. Vi avviso che non è possibile entrare all’interno delle mura in macchina! E’ zona a traffico limitato (ZTL). Le ampie aree pedonali, le piccole dimensioni della città e i vicoli stretti non sono proprio indicate per addentrarsi con l’auto.

Attorno alle mura troverete numerosi parcheggi a pagamento dove è possibile lasciare l’auto e raggiungere il centro in pochi minuti a piedi. Noi abbiamo parcheggiato l’auto al Parcheggio Palatucci nella zona Nord Ovest di Lucca vicino all’ ingresso di Porta San Donato e al Baluardo San Donato. L’itinerario che vi ho suggerito in un paragrafo precedente parte proprio da questo ingresso.

Già al parking troverete un check point dove vi consiglio di reperire una mappa di Lucca oppure prendetela all’ Info Point dentro le mura che si trova in vicinanza a Porta San Donato. Io le ho prese entrambe! Oppure stampate questa foto così vi farete già un’idea del percorso da fare.

Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini -foto mappa-
Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini -foto mappa-

 

Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini: cenni storici

Le origini di Lucca sono ancor oggi motivo di discussioni. C’è chi le associa al primo insediamento dei Liguri da cui il nome Lucca deriverebbe dalla parola celtico-ligure Luk (palude), dall’altro ci sono invece alcuni che attribuiscono la nascita della città agli Etruschi secondo recenti scoperte archeologiche.

Di certo è che l’assetto urbanistico è rimasto romano-medievale con le due principali vie che dividono in modo ortogonale il quadrato castrum romano incrociandosi nel Foro (l’attuale Piazza San Michele): il decumano (oggi via San Paolino Via Roma e Via Santa Croce) e il cardo (oggi via Cenami e Via Fillungo)

Tanti sono i palazzi del Cinquecento, Seicento e Settecento che noterete passeggiando tra i vicoli. Molti di essi sono stati ammodernati nel corso dei secoli perchè Lucca è una città che non ha mai smesso di rinnovarsi adeguandosi al variare delle esigenze architettoniche.

Ciò che ha salvato Lucca dalle distruzioni del secolo scorso sono sicuramente le importanti mura cinquecentesche, tanto amate dai lucchesi e che costituiscono il simbolo della città.

Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini -le mura esterne-
Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini -le mura esterne-

Cosa magiare a Lucca

Oltre a cosa visitare a Lucca in questo post vi suggerisco anche le specialità culinarie da non perdervi. Se si va alla scoperta di nuovi territori è giusto assaggiare anche i prodotti e piatti tipici del luogo. Quindi cosa mangiare a Lucca? Senza dubbio tra i primi piatti spiccano i tordelli (non chiamateli tortelli perché quelli veri lucchesi sono con la “D”). È un tipo di pasta ripiena di una farcia di carne di manzo e maiale accompagnata dal classico ragù di carne. Oppure le zuppe o minestre con il farro della Garfagnana.

Per i secondi piatti invece vi consiglio le rovelline lucchesi. Sono delle fettine di carne di manzo impanate e fritte. Vengono poi cotte e immerse nel sugo di pomodoro e capperi accompagnate con il purè di patate. Un piatto davvero gustoso.

Mentre tra i dolci c’è il buccellato. Una ciambella con impasto morbido fatto con uova, farina, uva passa e anice. Un dolce semplice che accompagna la colazione oppure un dopo pranzo.

Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini -buccellato-
Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini -buccellato-

Questi piatti di un un pranzo o una cena possono essere accompagnati con ottimi vini lucchesi (tipo il Montecarlo). Perché su questa terra viene coltivata la vite.

E poi c’è un prodotto che non si mangia ma merita di essere nominato tra le eccellenze di Lucca: il sigaro Toscano.

Dove si trova Lucca

Lucca si trova a 20 km da Pisa e da Viareggio (link), da Firenze 80 km e 40 minuti d’auto da Pistoia. La si può raggiungere con la propria autovettura percorrendo l’Autostrada A1, ovviamente per chi proviene da Milano come noi, oppure anche con il treno.

Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini: il mio parere

In Toscana, io e Simone, ci siamo stati molti anni fa visitando altre zone. Ma a Lucca non c’eravamo mai stati. L’abbiamo esplorata insieme ai nostri bambini, in formato famiglia, e ne siamo stati contenti. Direi entusiasti dato che era la prima volta che ci spostavamo da casa in quattro con Alessandro, nuovo arrivato, di solo un mese e mezzo. Perchè vi ricordate che viaggiare con i neonati è possibile vero?

Non so voi ma io le città d’arte toscane le considero magnifiche e ricche di storia. Mi affascinano da sempre. Camminare nei loro vicoli significa fare un tuffo nel passato, immaginandosi nel Medioevo, sognando di assaporare e di vivere le tradizioni locali dell’epoca. Posso affermare che Lucca è una delle città più belle della Toscana che abbia visto. Ed ecco perchè vi ho suggerito il nostro itinerario su cosa visitare a Lucca in un giorno.

Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini
Cosa visitare a Lucca in un giorno con bambini

Quindi vi ho trasmesso la voglia di visitare Lucca in un giorno?

Irene ▪ viaggi da mamme ▪ 

0 Comments

Leave a comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.