Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee

Posted on

 

Lago Maggiore cosa vedere: giro in traghetto delle isole Borromee

L’estate volge quasi al termine ma il tempo è ancora bello per poter organizzare, nei prossimi weekend, delle gite in giornata fuori porta. Oggi vi voglio raccontare la nostra esperienza in uno degli splendidi laghi in Italia: il Lago Maggiore.

Era da molto che pensavo ad una gita al Lago Maggiore con bambini e tutto si è concretizzato in una bellissima giornata soleggiata dei primi di giugno. Per noi era la prima volta seppur si trovi a poca distanza da casa!

Eccovi quindi, in questo post, cosa visitare sul Lago Maggiore in un giorno. Un itinerario a piedi alla scoperta di questo splendido lago.

Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee - Stresa lungolago
Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee – Stresa lungolago

Cosa vedere sul Lago Maggiore: Stresa e Isole Borromee

Il nostro punto di partenza per esplorare il Lago Maggiore e le Isole Borromee è stata la bella Stresa. Mentre percorrerete le curve della strada che conduce a questa cittadina (la transiterete se prenderete l’uscita autostradale Carpugnino) vi accorgerete immediatamente della bellezza di questo lago.

Montagne, colline, lago, isole: vedrete tutto questo con i vostri occhi e rimarrete a bocca aperta. Se poi avrete la fortuna di vivervi una giornata con cielo terso, come è capitato a noi, sarà il massimo. Quello che abbiamo visto è stato uno scenario incantevole.

Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee - Golfo Borromeo
Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee – Golfo Borromeo

Il Golfo Borromeo si trova tra Stresa e Verbania Pallanza. Al suo interno si trovano le famose Isole Borromee: Isola Bella, Isola Madre e Isola dei Pescatori. Nel sedicesimo secolo i Borromeo divennero proprietari delle isole Bella e Madre e iniziarono la loro trasformazione, grazie all’aiuto di architetti e giardinieri, costruendo palazzi e giardini.

Stresa

Se decidete di visitare il Lago Maggiore vi consiglio in primis di visitare Stresa. Ha un bellissimo centro storico. Stresa è una località famosa per il suo bel lungolago, dove troverete hotel lussuosi, dal quale si possono ammirare le bellissime Isole Borromeo.

Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee - Stresa lungolago
Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee – Stresa lungolago

Sul lungolago di Stresa, proprio davanti all’Hotel Regina Palace, potrete trovare un parco giochi dove far divertire i vostri bambini e se il tempo è bello c’è anche una graziosa spiaggetta di ghiaia dove poter fare il bagno o prendere la tintarella.

Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee - spiagge Stresa
Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee – spiagge Stresa

Isola dei Pescatori

Isola dei Pescatori è l’unica delle tre che non appartiene alla famiglia Borromeo. Davvero piccola, (350 x 100) m, e senza particolari edifici storici da visitare se non la Chiesa di San Vittore. Per la sua semplicità merita la visita. Noi ci siamo stati un’oretta e mezza pranzando prima e visitandola poi.

Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee - panorama dall'Isola dei Pescatori
Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee – panorama dall’Isola dei Pescatori

Troverete un piccolo borgo costituito da non molte case, una piazzetta, il lungolago e da stretti vicoli la cui pavimentazione è formata da ciottoli. È abitata stabilmente tutto l’anno da poche persone e sono presenti diversi ristoranti e qualche hotel.

Vi suggerisco di gironzolare tra le viette perchè ci sono parecchi negozietti di artigianato locale dove poter acquistare dei souvenir di ricordo.

Isola Bella

Il Conte Vitaliano Borromeo decise di trasformare uno scoglio che affiorava dalle acque del lago in un luogo di residenza. Ci vollero quattro secoli per completare quest’opera che al giorno d’oggi comprende il Palazzo Borromeo e i bellissimi e scenografici giardini. La dimensione di Isola Bella è di (320 x 180) m.

Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee - Palazzo Borromeo
Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee – Palazzo Borromeo

Una volta giunti sull’isola comincerete a scattare foto come non mai ve lo garantisco tanto è bello il panorama che si gode da qui. Fate prima una passeggiata sul lungolago, dove solitamente ci sono delle bancarelle, e poi addentratevi nelle viette (qui se avete il passeggino lo dovrete chiudere o alzare per via dei gradini, in uno dei paragrafi successivi ve lo spiego meglio).

Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee - panorama dall'Isola Bella sull'Isola dei Pescatori
Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee – panorama dall’Isola Bella sull’Isola dei Pescatori

Impossibile lasciare l’isola senza aver visitato il Palazzo Borromeo! È di una magnificenza incredibile. Il percorso al suo interno attraversa diverse sale storiche. Di strepitosa bellezza è il salone principale che presenta un soffitto altissimo e decorato. Dalle finestre del salone si può godere di una vista bellissima sul lago e sulle isole.

Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee - sala interna del Palazzo Borromeo
Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee – sala interna del Palazzo Borromeo
Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee - vista dal salone principale, Palazzo Borromeo
Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee – vista dal salone principale, Palazzo Borromeo

Potrete ammirare, inoltre, moltissimi di quadri e stupende opere pittoriche.

Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee -sala interna del Palazzo Borromeo
Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee – sala interna del Palazzo Borromeo

Al piano inferiore ci sono sei grotte rivestite da ciottoli (di colore chiaro e scuro), tufo, stucchi e marmi. Tutto studiato alla perfezione al fine di creare decorazioni e disegni di diverso cromatismo.

Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee - grotta del Palazzo Borromeo
Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee – grotta del Palazzo Borromeo

Bellissima è la sala degli arazzi. È l’ultima sala dell’itinerario del palazzo e vi condurrà nel Giardino barocco all’italiana famoso in tutto il mondo.

Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee - Sala degli Arazzi
Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee – Sala degli Arazzi

Il giardino è composto da dieci terrazze che vanno a formare una piramide tronca. Strepitosi elementi architettonici, numerose statue, fontane e specie botaniche. Quello che colpisce maggiormente è il Teatro Massimo che sorge al centro del giardino.

Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee - Teatro Massimo, Isola Bella
Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee – Teatro Massimo, Isola Bella

Se salirete fino in cima alla terrazza più grande potrete vedere le particolari aiuole, la vasca circolare con le ninfee che caratterizzano il Giardino d’Amore e una strepitosa vista sul lago.

Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee - vista sul Giardino d'Amore
Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee – vista sul Giardino d’Amore

Per vedere bene quest’isola tenete presente almeno due ore abbondanti.

Isola Madre

Isola Madre è la più grande delle Isole Borromee (330 x 220) m e la più importante. Noi per mancanza di tempo non l’abbiamo visitata (abbiamo visto Isola dei Pescatori e Isola Bella come vi ho spiegato sopra) ma ci siamo promessi di ritornare.

Il parco botanico all’inglese ospita rare piante e fiori che provengono da diversi luoghi del mondo. Nei giardini potrete vedere anche pavoni, pappagalli e anatre girare tranquillamente tra le persone.

Al centro dell’isola troverete il palazzo cinquecentesco che conserva ancora i nobili arredi di casa Borromeo, collezioni di marionette e teatrini dell’epoca.

Come raggiungere le Isole Borromee

La navigazione sul Lago Maggiore può essere fatta tramite traghetti o motoscafi di diverse compagnie. Potete scegliere tra il servizio pubblico di linea e non.  Noi le abbiamo raggiunte con il motoscafo, tramite il Consorzio Motoscafisti Associati, ma sono diverse le barche che partono da piazza Marconi.

Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee - navigazione sul Lago Maggiore
Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee – navigazione sul Lago Maggiore

Abbiamo scelto di fare la tratta Isola dei Pescatori prima dato che era quasi mezzogiorno fermandoci lì per pranzo (ci sono diversi ristoranti carini, noi abbiamo preferito un bel prato come area pic nic vista lago) e poi riprendere il motoscafo per Isola Bella.

Abbiamo speso 12 Euro ad adulto e nulla per i bambini. Se voi avrete intenzione di visitarle tutte e tre il costo sale a 15 Euro a persona. Da Stresa si raggiunge per prima Isola Madre in 20 minuti, poi l’isola dei Pescatori in poco meno di 10 minuti e vicinissima a quest’ultima si trova Isola Bella.

Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee - navigazione sul Lago Maggiore
Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee – navigazione sul Lago Maggiore

Potrete scegliere liberamente il giro delle Isole Borromee che più vi aggrada.

È possibile girare le isole con il passeggino?

Se vi state chiedendo come visitare le Isole Borromee con il passeggino e se è possibile qui trovate la risposta.

Noi eravamo muniti, come sempre, del passeggino dato che Alessandro non ha mai amato né il marsupio né la fascia (anche se sono le soluzioni più idonee per visitare le Isole Borromee). Sul motoscafo ovviamente dovete chiuderlo, metterlo vicino a voi e tenere in braccio il bimbo.

Percorrere le strade delle isole, con la pavimentazione a ciottoli, è a tratti problematico ma non impossibile. In alcuni punti poi dovrete sollevarlo, più che altro in corrispondenza di gradini. Nonostante questo numerose sono state le famiglie con il passeggino che abbiamo incontrato.

Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee - pavimentazione a ciottoli delle Isole Borromee
Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee – pavimentazione a ciottoli delle Isole Borromee

Lago Maggiore e dintorni

Se avete più giorni a disposizione potrete prendere in considerazione di visitare il Lago Maggiore in modo più ampio. Vi lascio qualche suggerimento. Alcune esperienze sono state testate da noi direttamente.

Come prima visita vi consiglio il Lago d’Orta. Magica è l’atmosfera che si respira nel borgo medievale di Orta e carino è il centro storico pedonale. A pochi minuti di navigazione da Orta potrete raggiungere la piccola Isola di San Giulio, unica presente nel lago, dove ha sede la sua Basilica romanica. Qui troverete il nostro itinerario alla scoperta di questo piccolo lago.

Altra escursione imperdibile nei dintorni del Lago Maggiore è il Trenino delle Centovalli. L’emozionante itinerario che unisce Domodossola a Locarno, attraverso la Valle Vigezzo nota come valle dei pittori, si snoda tra boschi, montagne e altipiani.

Il Castello di Vogogna è anch’esso vicino a Stresa e merita di essere visitato. Il borgo con il suo castello, la caratteristica torre semicircolare e le mura merlate, conserva ancor oggi il fascino medievale.

Proprio dal paese lacustre è possibile prendere la funivia Stresa Mottarone. In 20 minuti raggiungerete i 1491 m del Mottarone situato tra il Lago Maggiore e il Lago d’Orta. Da lassù vi aspettano panorami mozzafiato sulla Pianura Padana, il Monte Rosa, le Alpi e sui sette laghi (Maggiore, d’Orta, Mergozzo, Varese, Comabbio, Monate, Biandronno). Inoltre su in cima troverete Alpyland, un parco divertimenti. Potrete ridiscendere verso Stresa utilizzando degli slittini che corrono su rotaia. Una pista da bob aperta sia in estate che in inverno lunga 1.200 m.

Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee - funivia Stresa Mottarone
Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee – funivia Stresa Mottarone

Un’altra gita all’insegna della natura è il Safari Park lo zoo safari a Varallo Pombia. Luogo che racchiude un giardino zoologico, uno zoo safari (da percorrere con la propria vettura o con il trenino per vedere gli animali in libertà) e un parco divertimenti tutto in un unico complesso. Una buona idea per trascorrere una giornata all’aria aperta tra animali e giostre. Qui trovate la nostra esperienza.

Tra le ville del Lago Maggiore da visitare troverete: Villa Pallavicino e Villa Taranto. A Stresa si estende su un’area di 20 ettari il Parco della Villa Pallavicino che si affaccia direttamente sul lago. Viali fioriti, alberi secolari e un giardino botanico vi aspettano. Ma L’attrazione principale del parco sono gli animali! Più di 40 specie tra mammiferi e uccelli esotici. E ancora caprette, canguri, daini e zebre. Troverete anche un attrezzato parco giochi per i bambini.

Non perdetevi i giardini botanici di Villa Taranto a Verbania! Attrazione floreale per eccellenza del Lago Maggiore con una vastità incredibile di piante. Da marzo ad ottobre si alternano molte fioriture.

Entrambe le ville, visitate in primavera, devono essere davvero stupende con le prime fioriture!

Come arrivare a Stresa

Per raggiungere Stresa e le Isole Borromee, se provenite da Milano come noi, dovrete percorrere prima un tratto dell’autostrada A4 Torino – Venezia e successivamente imboccare l’autostrada A8, comunemente chiamata autostrada dei laghi uscendo a Carpugnino. Da qui seguite i cartelli stradali: vi condurranno a Stresa.

Il Lago Maggiore non è lontanissimo da Milano, in circa un’ora e mezza giungerete a destinazione traffico permettendo.

Ovviamente arrivati a destinazione dovrete decidere dove parcheggiare il vostro mezzo. Nei weekend o nelle festività trovare parcheggi a Stresa potrebbe essere un problema. Molti sono a pagamento.

Il mio consiglio è quello di parcheggiare alla stazione, dove potrete trovare molti posti liberi, oppure nelle vie limitrofe al lungolago come abbiamo fatto noi dove non costa nulla.

Segnatevi via Ugo Foscolo oppure via Novara. In dieci minuti di passeggiata arriverete all’imbarcadero percorrendo il lungolago e godendo di un bellissimo panorama.

Lago Maggiore cosa vedere con i bambini: il nostro parere

Il Lago Maggiore è, tra i laghi da visitare del Nord Italia, il secondo per ordine di grandezza nonostante il nome faccia pensare il contrario. Ma non ha nulla da invidiare al più famoso e gettonato Lago di Garda, il lago più grande d’Italia.

La nostra gita sul Lago Maggiore ci ha lasciato bellissimi ricordi. Molto abbiamo visto ma ancora tanto altro dobbiamo conoscere. Vorrà dire che dovremo ritornarci prima possibile e chissà, magari, la prossima volta riusciremo a fare un weekend coi bimbi in modo da dedicare più tempo a questo splendido specchio lacustre.

Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee
Lago Maggiore cosa vedere con bambini: le Isole Borromee

Il tour delle Isole Borromee ve lo consiglio vivamente. Sono uno dei simboli di Stresa e del Lago Maggiore. È un’escursione che vi permetterà di scoprire questi magnifici luoghi! Se siete amanti dei fiori non potete perdervi le splendide fioriture dei giardini botanici di queste isole.

Irene ▪ viaggi da mamme ▪ 

0 Comments

Leave a comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.